Cereali a paglia, come superare la crisi da diserbo e predisporre una buona produzione.

I cereali a paglia, sono i più coltivati al mondo, in quanto rappresentano la base dell’alimentazione umana.

Ottenere produzioni abbondanti e di qualità è l’obiettivo comune perseguito dai produttori, ma come è possibile raggiungerlo? All’inizio della fase di accestimento, per il controllo delle infestanti, è previsto solitamente un trattamento di diserbo. Abbinare a questo intervento un prodotto che contenga aminoacidi e altre componenti organiche di origine vegetale, come Greit VG, è il primo passo per gettare le basi di un buon raccolto. Il formulato, attraverso la sua duplice azione, antistress e nutrizionale, è in grado di dare alle piante una forte spinta energetica. Greit VG è adatto sia in agricoltura integrata che in quella biologica.

Per aumentare l’efficacia del trattamento, è inoltre importante far sì che l’acqua impiegata venga acidificata e raggiunga il pH ideale; a questo scopo, l’utilizzo di Vyrer si rivela strategico perché aumenta la disponibilità degli elementi, migliora la miscibilità tra i diversi prodotti e garantisce la massima efficacia di agrofarmaci e fertilizzanti anche nelle situazioni più difficili.