Siamo i più severi critici di noi stessi. Per questo abbiamo definito un protocollo iperselettivo di sviluppo.

Il processo di sviluppo di un prodotto è regolato da un protocollo interno denominato HPP (High Performance Process). I formulati, prima di essere immessi sul mercato, subiscono una selezione attenta e rigorosa che passa attraverso 4 fasi principali:

High Performance Process

  • Lo studio delle esigenze e degli adattamenti degli organismi vegetali.
  • La caratterizzazione e selezione delle molecole bioattive presenti in matrici ad alto valore aggiunto e basso impatto ambientale.
  • Lo screening preliminare dei formulati in camera di crescita.
  • Le prove agronomiche in campo, realizzate anche in partnership con Università e Centri di Saggio ufficialmente riconosciuti.